loghi
Menu

A.I.M. - Ambienti Interattivi Multisensoriali

L'obiettivo della ricerca è stato quello di utilizzare un sistema video interattivo per la rappresentazione dell'architettura. Considerando il sistema come una scomposizione di componenti visive, sonore, interattive e narrative, sarà possibile creare un abaco di elementi grafici e uno schema di procedure tali da teorizzare un sistema identificato con l'acronimo A.I.M. (Ambiente Interattivo Multisensoriale). 

Il tema della ricerca ha riguarda la sperimentazione di nuovi metodi per la rappresentazione dell'architettura attraverso sistemi video-dinamici. L'obiettivo generale è quello di teorizzare un metodo di lavoro adeguato alla realizzazione di spazi interattivi, in grado di poter contribuire alla rappresentazione e alla comprensione dell'opera architettonica. 

La prima parte della ricerca è dedicata alla comprensione e all'analisi del rapporto sempre più stretto tra immagine e comunicazione visiva. Sono stati presi in considerazione i contributi scientifici sul tema degli ultimi decenni, analizzati i processi di trasformazione tecnologica, le evoluzioni, i linguaggi e i codici rappresentativi dei nuovi media.  I risultati di queste indagini hanno permesso di comprendere il nuovo rapporto che esiste tra arte, architettura e tecnologia.

La seconda parte della ricerca è dedicata ai casi studio. Dall'analisi delle esperienze nazionali e internazionali, che hanno rivoluzionato il concetto di utilizzo dei media e dello spazio espositivo, vengono riportati i risultati ottenuti nell'ambito del nuovo rapporto che esiste tra media e visitatore. Le esperienze artistiche-professionali prese in considerazione, hanno evidenziato la possibilità di mettere in relazione la videoarte, la progettazione di spazi interattivi e l'utilizzo dello stile compositivo cinematografico.

La terza parte è dedicata alla possibilità di utilizzare un sistema video interattivo per la rappresentazione dell'architettura. Considerando il sistema come una scomposizione di componenti visive, sonore,  interattive e narrative, è stato possibile creare un abaco di elementi grafici e uno schema di procedure tali da teorizzare un sistema identificato con l'acronimo A.I.M. (Ambiente Interattivo Multisensoriale). La realizzazione di prototipi, ha dato la possibilità di verificare le fasi di ideazione, progettazione e di realizzazione dell'AIM.

sito web di approfondimento: www.st104.it/aim.html

Ultima modifica ilDomenica, 26 Maggio 2013 11:04

Video

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Partnership